DA VEDERE

 

Immagini per capire il proprio tempo

Un sito di informazione incentrato sulla fotografia che si propone di dare visibilità a notizie e modalità di racconto per immagini che trovano oggi poco spazio nel sistema dell’informazione.
> immaginipercapire.cub.it
 


Migration in Ethiopia

di Annalisa Vandelli e Melissa Iannace
per l’Agenzia Italiana della Cooperazione allo Sviluppo

La migrazione raccontata attraverso il Programma Pilota d’Emergenza.
 


8 Marzo

Foto di Annalisa Vandelli
Testo di Teresina Caffi
Musica di Elena Luppi
Arrangiamenti ed esecuzione Libertrio (Luppi, Fogliani, Righi)

L’accorata lettera di Teresina Caffi, attivista per i diritti umani impegnata principalmente in Congo, è stata raccolta da altre donne: tre musiciste (LiberTrio) e una fotoreporter (Annalisa Vandelli). Ne è nato questo lavoro per raccontare, riflettere e celebrare insieme l’8 marzo.
> L’espresso
 


Solo a Carnevale anche Scampia vale

di Annalisa Vandelli e Gisella Bianchi
Una produzione b4light
per il Corriere del Mezzogiorno del 4 marzo 2014

Da 32 anni il corteo del GRIDAS percorre Scampia, fa denuncia, critica sociale, penetrando anche quei luoghi di difficile accesso per diverse ragioni di sicurezza.
 


Chi ha i denti non ha il pane

di Annalisa Vandelli | Editing di Melissa Iannace
per Huffington Post del 29 marzo 2016

“Mangiare, è incorporare un territorio” scriveva Jean Brunhes e nel nostro corpo sta scritto il sentiero dei cibi percorsi. La varietà da supermercato fa di noi carte geografiche universali: portiamo dentro con disinvoltura gli asparagi del Perù, il pesce persico del lago Vittoria e il vitellone del Piemonte. La monotonia della sussistenza invece inchioda a un territorio di pochi metri quadri, che rende impossibile la varietà dei cibi…
 


La mamma morta

 

“La mamma morta” dell’Andrea Chénier, cantata da Maria Callas, accompagna 7 anni di fotografie di Annalisa Vandelli per la Cooperazione Italiana scattate in Nicaragua, Guatemala, Libano, Giordania, Pakistan, Territori Palestinesi, Egitto, Tunisia, Israele, Etiopia.