Emergenze in Nicaragua

Emergencias en Nicaragua

emergenzeinnicaragua_ico

Testi e fotografie di Annalisa Vandelli
Anno di pubblicazione 2010
Edizione a cura del Ministero degli Affari Esteri Italiano

“Camminiamo su una strada dissestata, bagnata da un rigagnolo di acque nere. Lo seguiamo come un sentiero in pendenza verso lo strapiombo in cui si va a gettare.”

Il Nicaragua, per posizione geografica e geomorfologica, è soggetto ad una serie di disastri naturali ciclici che si susseguono ogni anno da giugno a ottobre: uragani, inondazioni, siccità, incendi forestali, frane, tsunami, terremoti ed eruzioni.

In questo contesto si è inserito il lavoro della Cooperazione Italiana allo Sviluppo per migliorare l’accesso ai servizi di base nei settori di sicurezza alimentare, salute, acqua e igiene ambientale, casa e habitat in aree tradizionalmente colpite. Il Programma Emergenza ha sostenuto la formazione per accrescere la capacità di risposta delle comunità, così come alla ricostituzione dei loro mezzi di sussistenza. Si è rivolto verso le categorie più deboli come bambini di età inferiore ai cinque anni e donne nei distretti di Chinandega; El Viejo; León; Matagalpa; Managua; RAAN e RAAS.
I risultati raggiunti hanno ispirato la stesura di questo libro accessibile non solo agli addetti ai lavori: un lungo racconto, uno spazio per continuare la riflessione su quanto fatto e quanto resta da fare, un luogo di carta per fare memoria.


downloadScarica il libro


Il reportage