Archivio per la storia delle donne VI

 

ArchivioStoriaDonne_ico

AA. VV.
Anno di pubblicazione 2009
Edizioni Il pozzo di Giacobbe

“Peggiore è l’avventura di Donna Imperia che, vedova da diciotto anni, si era lasciata convincere dalla sapiente corte di un uomo ed aveva ceduto alle sue profferte di matrimonio. Si presume che, essendo senza marito per tanto tempo, avesse ben considerato e valutato le caratteristiche dello spasimante, ma la cautela non era bastata. Infatti, non solo veniva sistematicamente percossa, ma il fantasioso marito la appendeva con delle corde al collo e le sparava delle archibugiate alla vita. Stanca di questi sopprusi, la poveretta si rivolge all’autorità ducale [1].”

[1]
Archivio di Stato di Modena. Cancelleria ducale. Fondo dei Particolari. Busta 15. Fascicolo: Albinelli Albino Donna Imperia.